Menu

Materassi a molle indipendenti: cosa sono e a chi sono adatti?

Il materasso è uno strumento di cui tutti noi facciamo largo utilizzo, insomma nessuno dorme a terra o su una scomoda rete, tutti quanti preferiamo e amiamo dormire sul nostro comodo materasso. Questo elemento è davvero indispensabile per assicurarsi il miglior riposo possibile e anche per ricominciare ogni nuovo giorno con la giusta carica per affrontarlo. Proprio perchè il materasso serve per riposare nel modo migliore possibile, è importante fare una scelta ragionata e che sia adatta a quelle che sono le vostre esigenze relative al riposo. Il materasso non può essere scelto a caso o in base a dei criteri poco precisi, infatti una scelta sbagliata causerebbe seri problemi che potrebbero intaccare la qualità del vostro riposo. Scegliere un materasso è quindi un’operazione che va fatta secondo una certa logica e in primis prendendo in esame quelle che sono le vostre esigenze relative al riposo e anche le vostre abitudini per quanto riguarda il sonno. Prendendo in esame diversi elementi, e anche magari andando a provare il materasso di persona per capire se sia realmente adatto ai vostri bisogno, potrebbe aiutarvi a fare la scelta migliore. Se volete capire quali sono le principali caratteristiche da valutare prima dell’acquisto, e sopratutto se volete capire quali sono i principali modelli di materasso disponibili attualmente in commercio, potete visitare la guida che trovate su www.materassisulweb.it

Uno dei modelli che in questi anni sta diventando sempre più popolare è il materasso a molle indipendenti. Ma di cosa si tratta? Il materasso a molle indipendenti è  dotato di un numero di molle estremamente variabile, che può andare da un minimo di 500 molle a un massimo di 1500-1600, fino ad arrivare a modelli che ne hanno addirittura 7000; ogni molla viene depositata in un sacchetto e quindi agisce in maniera indipendente rispetto alle altre. Il modo in cui sono posizionare è quello di sorreggere il corpo e di adeguarsi ad ogni più piccolo movimento che compiamo durante il sonno. In poche parole si tratta di un materasso a zone di portata differenziata, che riesce quindi ad adattarsi alle esigenze di chi lo utilizza.